QuiArese

Domenica 19 novembre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Cronaca Cronaca Gestione esterna per affitti case di proprietà comunale

Gestione esterna per affitti case di proprietà comunale

E-mail Stampa PDF

21 giugno 2016 - Il Comune affiderà a terzi la gestione del suo patrimonio immobiliare, per il quale attualmente si occupa direttamente delle locazioni. La procedura di assegnazione avverrà tramite un bando con un importo previsto per il servizio pari a poco meno di 40 mila euro per due anni d'incarico. Diverse le ragioni addotte dall’amministrazione a favore del disimpegno degli uffici comunali dalle pratiche di gestione delle locazioni del patrimonio immobiliare dell’Ente. Riassumendone la sostanza, il Comune sostiene che nel corso degli anni è aumentato in modo considerevole il numero di immobili nella sue disponibilità e che gli adempimenti richiesti ai fini di una corretta gestione di questi immobili risultano estremamente onerosi e comportano un carico di lavoro rilevante per gli uffici. Con in particolare quello Case e Patrimonio che ha per contro subito una riduzione dell’organico del 40 per cento.

Ma in che cosa consiste esattamente il patrimonio immobiliare del nostro Comune? I numeri sono di tutto rispetto, visto che le unità immobiliari di Edilizia Residenziale Pubblica (Erp) di proprietà comunale sono in totale 46 e a queste vanno aggiunte altre otto unità non Erp. Oltre a questi appartamenti, il Comune ha nelle sue disponibilità, e concede in locazione, anche 42 tra box e autorimesse, due unità immobiliari a destinazione commerciale e 17 posti auto. Nel patrimonio immobiliare dell’Ente ci sono anche due soffitte, che però al momento non risultano affittate in quanto prive dell’agibilità.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

parco_einaudi.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Alcuni commenti sullo stato del verde pubblico"

21 ottobre 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un aresino, di professione agronomo, che fa il punto, per la verità parrebbe non molto felice, sulla situazione del...

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...