QuiArese

Venerdì 20 luglio 2018
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Cronaca Cronaca "Attraversamento poco sicuro, intervengano Arese e Rho"

"Attraversamento poco sicuro, intervengano Arese e Rho"

E-mail Stampa PDF

30 settembre 2016 - Una zona frequentata anche da numerosi bambini che non offre standard adeguati di sicurezza stradale. E’ quanto lamentano i genitori dei ragazzi che frequentano la palestra Hana-Wa di via Arese, che come fa già intuire la toponomastica, pur se considerata ad Arese, in realtà ricade sul territorio rhodense, per la precisione su quello della frazione di Terrazzano. E proprio questo sembrerebbe l’ostacolo principale alla messa in sicurezza perché, come ci racconta Lorenzo, genitore di ragazzi che frequentano la palestra, come spesso succede in questi casi è difficile stabilire chi debba intervenire e la situazione si trascina nel tempo. Ma quali sono i problemi di sicurezza sollevati?

Fondamentalmente due, e cioè la mancanza di strisce pedonali in prossimità di via Arese che permettano a chi frequenta la palestra di attraversare in sicurezza la strada e la totale assenza di un marciapiede che tuteli i pedoni nei 200 metri che separano lo sbocco di via Arese su via degli Orti, dove c’è l’attraversamento pedonale più prossimo, ovvero quello vicino al cimitero Capoluogo. In questo tratto di via Arese e via degli Orti infatti, come si vede dalle foto forniteci da Lorenzo, i pedoni devono necessariamente camminare sullo stretto bordo della sede stradale, pratica piuttosto pericolosa con bambini o alla sera, in condizioni di ridotta visibilità per gli automobilisti che sopraggiungono.

“I miei figli - conferma Lorenzo - frequentano la palestra come tanti altri bambini, spesso accompagnati dai nonni. Abbiamo già segnalato la situazione ai due Comuni, ma per ora abbiamo solo assistito a un rimbalzo di responsabilità. Questo perché le due uscite della rotonda che collega Terrazzano a via Gran Paradiso ricadono nel Comune di Rho, ma di fatto immettono su strade aresine”. Per sollecitare una soluzione Lorenzo e altri frequentatori della palestra hanno dunque deciso di avviare una raccolta firme, partita ieri, da recapitare poi ai sindaci di Arese e Rho.

“Con la presente - si legge nel testo della petizione - desideriamo sensibilizzare le Amministrazioni Comunali di Rho e di Arese, affinché provvedano sollecitamente alla messa in sicurezza dell’incrocio che porta alla Palestra Hana-Wa ed alla Sede dei Testimoni di Geova, compreso tra il parcheggio lato Cimitero (nel Comune di Arese) e la Via Arese (sotto la giurisdizione del Comune di Rho). Intendiamo segnalare la grave situazione di pericolo, in cui si vengono a trovare in particolare i bambini ed i ragazzi che frequentano la Palestra Hana-Wa ed i loro accompagnatori, nel momento dell'attraversamento dell'incrocio di cui sopra”.

Tre sono le richieste presenti poi nel testo. La prima è che siano predisposti dei dossi a variazione altimetrica sul fondo stradale, per ridurre la velocità dei veicoli in transito nei due sensi di marcia; la seconda è che vengano previste delle strisce pedonali ben segnalate ed illuminate e la terza che sia realizzato un marciapiede lungo via Arese (Comune di Rho) e il parcheggio antistante il Cimitero (Comune di Arese).

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

 

 

 

 

 


 

Arese, la nostra città

valera_2.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

Zaffaroni: "Non si uccidono così le tradizioni"

Caro direttore,ieri sera, 29 giugno 2018, si è consumato ad Arese l’ennesimo scempio nei confronti della cittadinanza, dei commercianti e delle tradizioni. La festa patronale...

 

Vegetti: "Comunali, perché non ci sarà una lista di sinistra"

04 giugno 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Achille Vegetti, ex portavoce della sezione cittadina di Sinistra Ecologia e Libertà, che spiega l'assenza di una li...

 

"Riaprire piazza alle auto non incentiva il commercio locale"

25 maggio 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore, che commenta la proposta avanzata dal candidato del centrodestra, Vittorio Turconi, nella serata di confr...

 

"Alcuni commenti sullo stato del verde pubblico"

21 ottobre 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un aresino, di professione agronomo, che fa il punto, per la verità parrebbe non molto felice, sulla situazione del...

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...