QuiArese

Giovedì 14 dicembre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Cronaca Cronaca Guasti ai lampioni, ora c'è Numero Verde Enel Sole

Guasti ai lampioni, ora c'è Numero Verde Enel Sole

E-mail Stampa PDF

19 gennaio 2017 - L’argomento illuminazione pubblica e relativi guasti ai lampioni torna periodicamente nelle cronache aresine (leggi ad esempio qui). Fondamentalmente perché allo stato attuale i lampioni nella nostra città sono gestiti in parte dal Comune, che da diverso tempo sta provvedendo al loro ammodernamento e al passaggio alle lampade a Led, e in parte da Enel Sole, i cui lampioni sono mediamente più datati di quelli di proprietà comunale. Il risultato di questa situazione è che non sempre le segnalazioni di guasti all’illuminazione pubblica fatti da parte degli aresini trovavano una rapida soluzione.

Da un paio di settimane però quanto meno gli aresini hanno la possibilità di indirizzare a chi di dovere le eventuali segnalazioni di guasti ai lampioni. Enel Sole, infatti, che prima era difficilmente raggiungibile per queste eventualità, ha attivato il Numero Verde 800-901050 che è dedicato alla segnalazioni di guasti alla rete, situazioni di pericolo e lampioni non funzionanti. Il numero è completamente gratuito ed è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Oltre che al Numero Verde le segnalazioni possono anche essere inoltrate per mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Se il guasto dovesse invece riguardare i lampioni di proprietà comunale, la segnalazione andrà inoltrata direttamente al nostro Ente, inviando una mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Distinguere i lampioni di proprietà di Enel Sole da quelli di proprietà diretta del Comune è piuttosto semplice, in quanto sui primi è presente una targhetta riportante un numero di quattro cifre, che è quello che identifica l’impianto. I lampioni di proprietà comunale non riportano invece alcun numero.

In entrambi i casi il cittadino che inoltra la segnalazione dovrà indicare la via esatta e il numero civico dove è collocato il lampione, o comunque fornendo i riferimenti utili per individuare con precisione il centro luminoso. Solo per Enel Sole è necessario aggiungere anche il numero identificativo a quattro cifre dell’impianto.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_comune_1.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Alcuni commenti sullo stato del verde pubblico"

21 ottobre 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un aresino, di professione agronomo, che fa il punto, per la verità parrebbe non molto felice, sulla situazione del...

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...