QuiArese

Venerdì 28 aprile 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Cronaca Cronaca Domenica è la "Giornata del verde pulito"

Domenica è la "Giornata del verde pulito"

E-mail Stampa PDF

30 marzo 2017 - Il Comune di Arese ha aderito alla “Giornata del Verde Pulito”, un'iniziativa promossa da Regione Lombardia (vedi qui) che si aggiunge a quelle già messe in atto negli anni precedenti dall’amministrazione comunale. Lo scopo è quello di promuovere la bellezza dei nostri parchi, la conoscenza del nostro patrimonio arboreo e per diffondere, anche con semplici e piccoli gesti, la cultura ed il rispetto del verde pubblico. All’organizzazione dell’evento ha collaborato anche l’Uniter, che nei mesi scorsi si era impegnata in un imponente progetto di censimento degli alberi a dimora nella nostra città (leggi qui).

“Abbiamo chiesto - spiega il vicesindaco, Enrico Ioli - all’Uniter e ai volontari del Progetto Alberi e del Parco della Roggia, sempre molto sensibili e già attivi da tempo su questi temi, di organizzare l’evento insieme all’amministrazione. Sarà una bella mattinata di festa, aperta a tutti; vi aspettiamo, prendiamoci cura insieme dei nostri parchi. Ringrazio fin d’ora chi vorrà partecipare, oltre naturalmente ai volontari Uniter”.

Il ritrovo è per domenica 2 aprile, a partire dalle 9.30, nel parco di viale Einaudi, all’ingresso di fianco dell’asilo comunale, con un programma duplice: da un lato si procederà a ripulire il parco dalle cartacce, utilizzando guanti, pinze e sacchetti, e dall’altro si seguirà un percorso botanico che condurrà i partecipanti, grandi e piccini, alla scoperta delle varie specie arboree presenti nel parco stesso.

“E’ importante - conclude il sindaco, Michela Palestra - fare il possibile per ricordare che i beni pubblici sono di tutti, vanno apprezzati, conosciuti e rispettati; ciascuno di noi può fare la propria parte. Tutti insieme, anche con l’aiuto delle scuole, con cui intendiamo programmare attività come questa, possiamo rendere ancora più belli e curati i nostri parchi”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

alfa_romeo.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...

 

"L'amministrazione si è dimenticata di via Leopardi?"

04 novembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo queste segnalazioni di un lettore, che si riferiscono in particolare a via Leopardi e alle criticità che, secondo quanto sostiene il le...

 

"Diamo un senso... unico alle nostre biciclette"

Già nel luglio di quest’anno ho notato e fatto notare senza alcuna risposta il comportamento di molti aresini che percorrono contromano in bicicletta le vie Mattei e Caduti, e f...

 

Città del verde o "impero delle deiezioni canine"?

Buongiorno (mio marito vi ha già scritto per la pantegana davanti al canile credo, ormai ci conoscete.) Mi ricordo che mentre ero in dolce attesa e abitavamo a Roma nel 2007, (cit...