QuiArese

Martedì 17 ottobre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Cronaca Cronaca L'Anc di Arese festeggia il trentesimo compleanno

L'Anc di Arese festeggia il trentesimo compleanno

E-mail Stampa PDF

08 giugno 2017 - La sezione aresina dell’Associazione Nazionale Carabinieri si appresta a festeggiare il suo trentesimo compleanno. L’evento si terrà il prossimo venerdì 9 giugno al Centro Civico e inizierà alle ore 21.00 con i saluti istituzionali e un breve filmato che racconta gli episodi più significativi della sezione aresina. A seguire ci sarà un concerto della Fanfara dei Carabinieri e sarà inaugurata una mostra di cimeli storici dell’Arma.

“Quest’anno - commenta il sindaco, Michela Palestra - ricorre un anniversario importante per la nostra città: l’associazione da 30 anni opera a fianco del Comune con i propri volontari per garantire una maggiore sicurezza ai cittadini e il presidio del territorio. Tante sono le attività in cui sono impiegati i volontari. Questi ultimi garantiscono, infatti, la loro rassicurante presenza al mercato settimanale, al servizio pedibus, alle solennità civili e alle altre manifestazioni cittadine”.

L’assessore alla Sicurezza, Roberta Tellini, rende invece merito ad Antonio De Lorenzis, che da vent’anni è presidente dell’Anc di Arese: “L’associazione - dice Tellini - negli ultimi 20 anni è stata guidata dall’esperienza del M.M.A. Antonio De Lorenzis che anche in questa occasione non si è risparmiato e ha curato con gli uffici comunali l’organizzazione di questa manifestazione. Nel nuovo Centro civico arriveranno importanti cariche istituzionali, Carabinieri in servizio e in congedo, soci provenienti dalle varie sezioni dell’associazione sparse sul territorio, tutti raccolti per celebrare questa ricorrenza che rappresenta motivo di orgoglio per noi tutti. Siamo certi che anche i nostri cittadini non mancheranno di far sentire il loro sostegno e il loro apprezzamento per l’Arma, l’associazione e i suoi soci”.

“Ringrazio - conclude proprio De Lorenzis - tutti coloro che hanno partecipato all’organizzazione dell’iniziativa, a partire dai soci della sezione aresina che hanno voluto fortemente festeggiare questa ricorrenza. Tutti coloro che si sono succeduti in questi anni hanno un legame forte con l’Arma dei Carabinieri, perché, come si è soliti dire, chi presta servizio per la Benemerita, anche per un breve periodo, resta ‘Carabiniere per sempre’. Ringrazio l’amministrazione e il Comando dell’Arma per aver saputo raccogliere il sentimento dei soci dell’associazione appoggiando totalmente l’iniziativa”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

valera_2.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...