QuiArese

Mercoledì 13 dicembre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Cronaca Cronaca Finalmente ad Arese una via intitolata a Ugo Sivocci

Finalmente ad Arese una via intitolata a Ugo Sivocci

E-mail Stampa PDF

17 giugno 2017 - Ugo Sivocci ha finalmente una via aresina intitolata a suo nome. QuiArese aveva aderito nel gennaio 2014 all’invito di Giorgio Sivocci, nipote di Ugo, a sostenere la sua iniziativa, con la quale chiedeva che una via in zona ex Alfa fosse dedicata al nonno (leggi qui). Perché quello di Ugo Sivocci per gli appassionati del Biscione è un nome che si colloca nel mito. Sivocci fu infatti uno di quei piloti leggendari che all’inizio del secolo scorso contribuì a creare il mito dell’Alfa, in Italia e nel mondo.

Amico fraterno e collega di Enzo Ferrari e Antonio Ascari morì tragicamente durante le prove del Gran Premio d’Italia del 1923. A lui si devono, oltre ai successi in pista, tra i quali l'edizione 1923 della Targa Florio e a mille altri contributi, l’ideazione dello storico marchio del quadrifoglio verde che campeggiava sulle vetture da corsa della scuderia.

Ragioni tecniche non hanno reso possibile collocare la via intitolata a Ugo Sivocci nei pressi dell’ex stabilimento dell’Alfa Romeo, ma da qualche giorno il pilota ha comunque finalmente una via della sua città che porta il suo nome e che lo ricorda.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

valera_2.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Alcuni commenti sullo stato del verde pubblico"

21 ottobre 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un aresino, di professione agronomo, che fa il punto, per la verità parrebbe non molto felice, sulla situazione del...

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...