QuiArese

Mercoledì 18 ottobre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Cronaca Cronaca Il marchio Alfa Romeo celebra i suoi 107 anni di vita

Il marchio Alfa Romeo celebra i suoi 107 anni di vita

E-mail Stampa PDF

23 giugno 2017 - Il prossimo sabato 24 giugno il marchio Alfa Romeo celebrerà il suo 107° compleanno e per tutto il fine settimana il Museo Storico Alfa Romeo ha allestito un programma dedicato a questo anniversario, che prevede una serie di attività adatte a tutta la famiglia e dedicate in particolare a tutti gli appassionati del Biscione.

Tra le iniziative di sabato c’è quella chiamata Inspiration, che vedrà i progettisti del Centro Stile disegnare dal vero, dalle ore 10.00 alle 18.00, in alcune postazioni dedicate. Ai visitatori verrà consegnata una cartellina contenente la riproduzione di uno dei disegni creati live, mentre i bambini potranno colorare direttamente in Museo uno dei modelli creati dai progettisti. Sempre sabato, alle 9.30 presso la Sala Giulia del Museo, si festeggeranno i 30 anni dell'Alfa 164 con una conferenza alla quale farà seguito, alle 12.30, la parata delle 164 sulla pista del Museo.

Per tutto il weekend sarà poi allestita una pista per modellini radiocomandati su pista a 6 corsie sulla quale si svolgerà la gara per bambini e adulti. La partecipazione è compresa nel biglietto d'ingresso del museo. Per tutto il fine settimana, inoltre, sono previste visite guidate comprese nel prezzo del biglietto d'ingresso al museo. Le visite partiranno alle ore 11.00, alle 14.00 e alle 16.00. Per partecipare alla visita guidata è necessario prenotarsi mandando una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure chiamando il numero 0244425511.

Maggiori informazioni sugli eventi dedicati ai 107 anni dell’Alfa Romeo si possono reperire direttamente sul sito del Museo (clicca qui).

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_comune_2.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...