QuiArese

Domenica 30 aprile 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Dal Comune Dal Comune Un bando per la coprogettazione sociale

Un bando per la coprogettazione sociale

E-mail Stampa PDF

03 giugno 2016 - Il prossimo lunedì 6 giugno, alle 17.45 presso la Biblioteca Comunale di viale dei Platani 6, si terrà un incontro pubblico a cui sono invitati a partecipare tutti i soggetti del terzo settore (come associazioni, cooperative sociali, fondazioni, ecc.) che sono interessati a manifestare il proprio interesse alla coprogettazione sociale nell’ambito dei servizi della prima infanzia e per il sostegno alla genitorialità, che si potranno sviluppare presso la struttura comunale denominata “La casetta dei cuccioli”.

Durante l’incontro verranno anticipate le linee di indirizzo e di orientamento a cui l’amministrazione intende dare forma attraverso l’indizione a breve di un bando pubblico di coprogettazione sociale, invitando così i soggetti a presentare una proposta progettuale per la realizzazione di nuovi servizi e interventi in partnership con il Comune.

“Nel corso del mandato politico - spiegano dal Comune - questa amministrazione si è confrontata fin da subito con le problematiche sociali ed educative che le famiglie aresine devono affrontare quotidianamente, soprattutto oggi in un contesto socio-economico che rende ancora più impegnativo il compito di genitori. L’intenzione è di avviare un processo di innovazione e di implementazione dei servizi per la prima infanzia, coinvolgendo la comunità nella costruzione e cogestione di un progetto comune, a partire dalle esperienze già attive, in un’ottica di maggiore flessibilità e fruibilità”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

parco_einaudi.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...

 

"L'amministrazione si è dimenticata di via Leopardi?"

04 novembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo queste segnalazioni di un lettore, che si riferiscono in particolare a via Leopardi e alle criticità che, secondo quanto sostiene il le...

 

"Diamo un senso... unico alle nostre biciclette"

Già nel luglio di quest’anno ho notato e fatto notare senza alcuna risposta il comportamento di molti aresini che percorrono contromano in bicicletta le vie Mattei e Caduti, e f...

 

Città del verde o "impero delle deiezioni canine"?

Buongiorno (mio marito vi ha già scritto per la pantegana davanti al canile credo, ormai ci conoscete.) Mi ricordo che mentre ero in dolce attesa e abitavamo a Roma nel 2007, (cit...