QuiArese

Domenica 30 aprile 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Dal Comune Dal Comune Pensionati di nuovo al lavoro per il Comune

Pensionati di nuovo al lavoro per il Comune

E-mail Stampa PDF

10 novembre 2016 - Il Comune ha aperto una selezione per formare una graduatoria finalizzata al re-inserimento di pensionati aresini in attività volontaristiche di pubblica utilità nell’ambito degli uffici e dei servizi comunali. I pensionati saranno impiegati in attività di supporto rispetto a quelle normalmente svolte dagli uffici comunali. I requisiti e le modalità di partecipazione sono indicati all'interno del bando (vedi qui). I pensionati che saranno chiamati a svolgere compiti nell’ambito di questa iniziativa percepiranno un compenso di 4,50 euro lordi all’ora, corrisposti a titolo di rimborso spese forfettario.

In particolare le attività che potranno svolgere i pensionati che parteciperanno al bando saranno la custodia e la chiusura degli spazi di proprietà dell’amministrazione comunale, la sorveglianza dinanzi ai plessi scolastici per la sicurezza degli scolari all'entrata ed all'uscita dalle lezioni, la sorveglianza ed assistenza per attività culturali, ricreative e di biblioteca e nell’organizzazione di eventi e cerimonie. Tra gli altri impieghi ai quali potrebbero essere adibiti i pensionati che entreranno in lista ci sono poi l’affissione o la distribuzione di avvisi comunali, le attività di piccolo trasporto, le attività di comunicazione informativa agli operatori economici e le attività di volantinaggio.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

la_chiesa.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...

 

"L'amministrazione si è dimenticata di via Leopardi?"

04 novembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo queste segnalazioni di un lettore, che si riferiscono in particolare a via Leopardi e alle criticità che, secondo quanto sostiene il le...

 

"Diamo un senso... unico alle nostre biciclette"

Già nel luglio di quest’anno ho notato e fatto notare senza alcuna risposta il comportamento di molti aresini che percorrono contromano in bicicletta le vie Mattei e Caduti, e f...

 

Città del verde o "impero delle deiezioni canine"?

Buongiorno (mio marito vi ha già scritto per la pantegana davanti al canile credo, ormai ci conoscete.) Mi ricordo che mentre ero in dolce attesa e abitavamo a Roma nel 2007, (cit...