QuiArese

Domenica 19 novembre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eventi Eventi Venerdì il doc live show L'oro in bocca

Venerdì il doc live show L'oro in bocca

E-mail Stampa PDF

03 dicembre 2014 - Il prossimo venerdì 5 dicembre andrà in scena, alle ore 21,00 all’auditorium Aldo Moro, “L’oro in bocca”, spettacolo che gli autori definiscono come doc live show. “L’oro in bocca - così viene presentato l’evento - è una performance, un evento live, uno spettacolo teatrale. È un doc: una specie di documentario con immagini video commentate in diretta. È uno show fatto di musica dal vivo. Insomma è un doc live show: per emozionare e commuovere, offrire dati e strumenti per pensare, in una forma di spettacolo ibrida e cross-mediale. L’oro in bocca parla di denaro. Di quel denaro che muove il mondo. Nel bene e più spesso nel male. Indaga le ragioni recondite del prevalere dell’uomo sull’uomo, supera la visione del male come motore degli eventi e riporta il senso a un concetto semplice: le scelte che uomini potenti o umili finiscono per fare in nome del denaro, dimenticando etica e morale, giustizia e onestà e guardando solo al proprio personale rendiconto. Così anche i genocidi hanno sempre e soprattutto una ragione economica, mascherata da motivazioni di razza, civiltà, giustizia”.

In scena ci saranno due attori che si alternano in ruoli e differenti modalità recitative, Daniele Crasti e Deborah Morese. Intrecciata alla narrazione, la musica coinvolgente e inusuale di Diego Capelli, chitarra elettrica e Francesco Pederzani con le sue bizzarre e originali percussioni. Sulla scena troneggia un video-monolite sul quale un Vj manda immagini e filmati.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

valera.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Alcuni commenti sullo stato del verde pubblico"

21 ottobre 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un aresino, di professione agronomo, che fa il punto, per la verità parrebbe non molto felice, sulla situazione del...

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...