QuiArese

Giovedì 25 maggio 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eventi Eventi Progetto Legalità, una serata con Serena Uccello

Progetto Legalità, una serata con Serena Uccello

E-mail Stampa PDF

02 marzo 2017 - Anche quest’anno nell'ambito del Progetto Legalità, il Liceo Fontana, l’associazione Libera Presidio "Giorgio Ambrosoli" di Arese, il Comitato Genitori Russell-Fontana e il Comune di Arese organizzano sul tema, per il prossimo lunedì 6 marzo, alle ore 21.00, presso l’auditorium Aldo Moro, una serata aperta alla cittadinanza. Nel corso dell’evento sarà presentato il libro "Generazione Rosarno”, e a seguire saranno proposte alcune riflessioni e un dialogo con l’autrice, Serena Uccello, scrittrice e giornalista del Sole - 24 Ore.

 

Alla serata, moderata da Martina Greco, parteciperanno Nando Dalla Chiesa, professore ordinario di Sociologia della criminalità organizzata presso la Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell’Università degli Studi di Milano e presidente Onorario di Libera, e gli studenti del Liceo Artistico Fontana. I ragazzi proporranno ai relatori riflessioni e lavori frutto della lettura del libro fatta nelle settimane precedenti.

Serena Uccello è palermitana di nascita e dal 2000 vive e lavora a Milano. Nell’ambito della sua professione giornalistica si occupa in particolare di lavoro e Mezzogiorno, e ha pubblicato reportage su criminalità organizzata, riciclaggio e contraffazioni. Nel libro “Generazione Rosarno” l’autrice racconta le storie dei ragazzi del Liceo Piria di Rosarno e della loro coraggiosa preside, Maria Rosaria Russo. La scuola rappresenta per i ragazzi di Rosarno un fortino dentro il quale sono protetti e tutelati dove figli di boss dell’ndrangheta o dei collaboratori di giustizia convivono con i figli delle vittime tutti insieme, senza farsi la guerra tra loro e senza sentirsi diversi. Il Liceo di Rosarno diventa un esempio di buona scuola, il luogo di una trasformazione positiva oltre che uno strumento straordinario d'integrazione e di cultura e dove i ragazzi possono costruire un futuro diverso e migliore.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_comune_1.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...

 

"L'amministrazione si è dimenticata di via Leopardi?"

04 novembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo queste segnalazioni di un lettore, che si riferiscono in particolare a via Leopardi e alle criticità che, secondo quanto sostiene il le...