QuiArese

Lunedì 1 maggio 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Politica Notizie Forum e referendum, dibattito su ragioni del Si e del No

Forum e referendum, dibattito su ragioni del Si e del No

E-mail Stampa PDF

16 novembre 2016 - Il Forum organizza per il prossimo venerdì 18 novembre, alle ore 21, presso la Biblioteca, un dibattito sulla riforma costituzionale dal titolo "Ragionare inSIeme a NOi”, nel corso del quale verrà dato spazio a due sostenitori di altissimo profilo delle ragioni del Si e di quelle del No. Ospiti del Forum saranno infatti Maria Agostina Cabiddu, docente di Diritto Pubblico presso il Politecnico di Milano, e il Pietro Ichino, senatore e professore Ordinario di Diritto del Lavoro presso l'Università Statale di Milano. La serata sarà condotta da Veronica Cerea e Ilia Pergoli del gruppo consiliare del Forum e si concluderà con l’intervento del sindaco, Michela Palestra.

“In linea con lo spirito del nostro gruppo civico - spiega il portavoce del Forum, Mauro Aggugini - teso a promuovere anche momenti informativi e di confronto su tematiche non solo di interesse cittadino, speriamo che questa proposta possa incontrare l’interesse degli aresini, in un momento in cui i toni urlati del dibattito sul referendum delle forze politiche a livello nazionale spesso non aiutano a comprendere in modo pacato e riflessivo i termini della posta in gioco per il nostro Paese”.

Aggugini ricorda poi il ruolo avuto dalla lista civica in questi anni nel dibattito cittadino sui grandi temi: "Il Forum - conclude Aggugini - crede che sia importante supportare i cittadini con informazioni utili a scegliere consapevolmente e conferma la sua vocazione di associazione di cittadinanza attiva creando occasioni di approfondimento su tematiche sentite e vicine agli aresini. Un percorso iniziato alcuni anni fa e che ci ha già consentito, tra l'altro, di parlare di diversi temi estremamente interessanti per il territorio, come Expo, il Controllo di vicinato, la Digital Economy e di presentare, in un evento fortemente emozionale, un incredibile esempio di cittadinanza attiva, il ‘pontiere’ Toni Ruttimann”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_comune_2.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...

 

"L'amministrazione si è dimenticata di via Leopardi?"

04 novembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo queste segnalazioni di un lettore, che si riferiscono in particolare a via Leopardi e alle criticità che, secondo quanto sostiene il le...

 

"Diamo un senso... unico alle nostre biciclette"

Già nel luglio di quest’anno ho notato e fatto notare senza alcuna risposta il comportamento di molti aresini che percorrono contromano in bicicletta le vie Mattei e Caduti, e f...

 

Città del verde o "impero delle deiezioni canine"?

Buongiorno (mio marito vi ha già scritto per la pantegana davanti al canile credo, ormai ci conoscete.) Mi ricordo che mentre ero in dolce attesa e abitavamo a Roma nel 2007, (cit...