QuiArese

Lunedì 21 agosto 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Politica Notizie Forum e referendum, dibattito su ragioni del Si e del No

Forum e referendum, dibattito su ragioni del Si e del No

E-mail Stampa PDF

16 novembre 2016 - Il Forum organizza per il prossimo venerdì 18 novembre, alle ore 21, presso la Biblioteca, un dibattito sulla riforma costituzionale dal titolo "Ragionare inSIeme a NOi”, nel corso del quale verrà dato spazio a due sostenitori di altissimo profilo delle ragioni del Si e di quelle del No. Ospiti del Forum saranno infatti Maria Agostina Cabiddu, docente di Diritto Pubblico presso il Politecnico di Milano, e il Pietro Ichino, senatore e professore Ordinario di Diritto del Lavoro presso l'Università Statale di Milano. La serata sarà condotta da Veronica Cerea e Ilia Pergoli del gruppo consiliare del Forum e si concluderà con l’intervento del sindaco, Michela Palestra.

“In linea con lo spirito del nostro gruppo civico - spiega il portavoce del Forum, Mauro Aggugini - teso a promuovere anche momenti informativi e di confronto su tematiche non solo di interesse cittadino, speriamo che questa proposta possa incontrare l’interesse degli aresini, in un momento in cui i toni urlati del dibattito sul referendum delle forze politiche a livello nazionale spesso non aiutano a comprendere in modo pacato e riflessivo i termini della posta in gioco per il nostro Paese”.

Aggugini ricorda poi il ruolo avuto dalla lista civica in questi anni nel dibattito cittadino sui grandi temi: "Il Forum - conclude Aggugini - crede che sia importante supportare i cittadini con informazioni utili a scegliere consapevolmente e conferma la sua vocazione di associazione di cittadinanza attiva creando occasioni di approfondimento su tematiche sentite e vicine agli aresini. Un percorso iniziato alcuni anni fa e che ci ha già consentito, tra l'altro, di parlare di diversi temi estremamente interessanti per il territorio, come Expo, il Controllo di vicinato, la Digital Economy e di presentare, in un evento fortemente emozionale, un incredibile esempio di cittadinanza attiva, il ‘pontiere’ Toni Ruttimann”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

valera.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...