QuiArese

Lunedì 21 agosto 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Scuola Mondo Scuola "Buongiorno, ci presentiamo, siamo i ragazzi del Russell!"

"Buongiorno, ci presentiamo, siamo i ragazzi del Russell!"

E-mail Stampa PDF

17 febbraio 2017 - Cari lettori da questa settimana qualcosa cambierà su QuiArese, troverete infatti nuovi nomi a firmare gli articoli: siamo noi, gli studenti del liceo Bertrand Russell-Fontana di Garbagnate Milanese e Arese! In occasione del progetto ASL (Alternanza Scuola Lavoro) noi studenti di III ci improvviseremo giornalisti presso la sede del giornale (leggi qui). Con questo articolo ci vogliamo presentare, e qui di seguito trovate le descrizioni di ognuno di noi.

Elios De Marco
Mi chiamo Elios De Marco, sono un ragazzo di 16 anni e sono nato a Garbagnate Milanese. Non è mai semplice parlare di se stessi, ma cercherò comunque di farlo. Sono uno studente e frequento il terzo anno presso il Liceo Scientifico Bertrand Russell sito Garbagnate Milanese. Il mio approccio allo studio è assiduo e costante: sono partecipe, sempre stimolato e attento a cogliere i vari input lanciati dai docenti. Ho una grande sete di sapere e affronto con energia e passione qualsiasi impegno al quale io debba adempiere. Credo fermamente nella giustizia, porto avanti le mie idee fino in fondo e non ho mai paura di dire verità talvolta scomode, insomma la parola omertà non fa proprio parte del mio vocabolario. Non mentirei, né compiacerei mai nessuno, pur consapevole che talvolta la diplomazia renderebbe tutto più facile. Ho un atteggiamento positivo nei confronti della vita e di chi mi sta attorno e sono propositivo e perciò non dirò mai “potrei farlo”, ma “devo farlo”!!! Vivo consapevolmente, accettando i miei limiti, ma cercando di superarli, assumendomi le mie responsabilità, proponendomi obiettivi e combattendo per raggiungerli…vivo e non per apparire, ma per essere.

Aurora Picone
Mi chiamo Aurora Picone, sono nata a Palermo, ma da sei mesi vivo con la mia famiglia a Garbagnate Milanese e frequento la classe 3^A del Liceo scientifico Russell. Sono entusiasta di poter collaborare con “QuiArese”: in questo modo ho l'opportunità di comprendere in parte quello che è il mondo del lavoro e di vivere in maniera diretta la cultura. Spero di affrontare questo percorso nel migliore dei modi, ma soprattutto di diventare più responsabile e di mettere in risalto le mie capacità.

Lorenzo Frasca
Sono Lorenzo Frasca, ragazzo diciassettenne che studia presso il liceo scientifico Bertrand Russell. Sono residente a Garbagnate Milanese, ma sono nato e vissuto per 13 anni in Brianza. Fino alla fine di maggio, insieme ad alcuni miei compagni di classe, scriverò articoli su questo giornale online. Sono molto contento di provare questa esperienza giornalistica perché mi piace mettermi in gioco.

Chiara Borroni
Mi chiamo Chiara Borroni, ho sedici anni e vivo a Senago.  Frequento la terza superiore presso il liceo scientifico B. Russell.  Quest'anno svolgerò il mio progetto di alternanza scuola-lavoro presso il giornale “QuiArese” e sono entusiasta di cominciare: sono certa che questa esperienza mi aprirà un mondo! Seppur il mestiere del giornalista non è mai stato il mio sogno, potrei avvicinarmi a quel mondo che fino ad oggi per me è sempre stato quasi sconosciuto e magari potrò rivalutare i miei piani per il futuro; se così non fosse sono certa che sarà comunque un'occasione di crescita, dove potrò addentrarmi nel mondo del lavoro e confrontarmi con persone nuove che sicuramente avranno molto da insegnarmi.

Luca Morales
Buon giorno cari lettori, il mio nome è Luca Morales ho diciassette anni e vivo a Senago. Da questo momento fino al mese di maggio vedrete il mio nome, insieme a quello di nove altri miei compagni, comparire alla fine dei nostri articoli che, durante questo arco di tempo, ci impegneremo a realizzare per voi. Sono qui in redazione perché ho scelto il percorso lavorativo perché meglio rappresentava le mie ambizioni e i miei progetti per la vita nel mondo del lavoro. Desideroso di fare tutto il possibile per informarvi e per assicurarvi notizie interessanti, colgo l’occasione per ringraziare il direttor Lunazzi per averci accolto in redazione e per il momento vi saluto ricordandovi di leggere i nostri futuri articoli. A presto!

Silvia Genoni
Aresina. Sono Silvia Genoni, una studentessa sedicenne curiosa di conoscere al meglio tutto ciò che riguarda il proprio paese, coinvolto da moltitudini di eventi. Perché ho deciso di aderire a questo specifico progetto? Semplice, per rispondere a diverse mie curiosità e per assaggiare questa professione che mi ha sempre interessata. Finalmente dopo anni di esercizi di scrittura posso mettere in pratica ciò che ho imparato e comporre per uno scopo.

Carlo Carugati
Ho scelto di aderire a questo stage perché ritengo che sia coerente con i miei interessi, infatti da qualche mese collaboro anche con la Radio Web di Arese, dove posso conciliare le mie passioni: la musica e i New Media. Penso che avere un contatto con il mondo del lavoro, mentre si è ancora inseriti in quello scolastico possa contribuire alla mia crescita; una scuola chiusa nel suo interno, senza un reale contatto con il mondo circostante può solo formare “intellettuali sprovveduti”. Come dice il filosofo Edgar Morin “Ognuno deve essere pienamente consapevole di partecipare all’avventura dell’umanità, che è ormai con una velocità accelerata proiettata verso l’ignoto”.

Beatrice Bedin
Sono Beatrice, una studentessa di terza superiore dell'istituto scientifico Bertrand Russell impegnata nell'alternanza scuola-lavoro che coinvolge il giornale locale “QuiArese”. Questo progetto mi ha sin da subito entusiasmata: avere la possibilità di avvicinarmi ad una professione che non conoscevo bene ma che da sempre mi affascina è una grande opportunità che spero di poter sfruttare al meglio.

Ruggero Alario
Mi chiamo Ruggero Alario e sono uno studente di terza del Liceo Russell di Garbagnate Milanese. Questo è il primo anno della mia esperienza della scuola lavoro e ho deciso di intraprendere questa iniziativa poiché ho sempre amato scrivere. Ho sempre scritto, fin da bambino, e sto cercando di coltivare questa mia passione.  Scrivere per un giornale è per me un’ottima opportunità, oltre che un esperienza di scrittura fuori dai miei canoni stilistici, per poter esercitarmi a scrivere e, quindi, coltivare la mia passione.

Ada Schiattone
Mi chiamo Ada Schiattone, ho 16 anni e frequento il liceo scientifico B. Russell a Garbagnate Milanese. Il mondo del giornalismo mi ha sempre incuriosito: è interessante scoprire quali sono i meccanismi e le tecniche che permettono la stesura e infine pubblicazione di un articolo. Credo che questa esperienza possa aiutare gli studenti a farsi un’idea del mondo del lavoro e magari a chiarirsi le idee per il proprio futuro.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

 

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...