QuiArese

Sabato 16 dicembre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Scuola Mondo Scuola Anche ad Arese si celebra il Pi Greco Day

Anche ad Arese si celebra il Pi Greco Day

E-mail Stampa PDF

08 marzo 2017 - Anche Arese celebrerà, per la prima volta, il ”Pi greco day“, con una serie di manifestazioni che coinvolgeranno le classi prime e seconde della scuola media di Valera e gli studenti del biennio del liceo scientifico del Falcone-Borsellino. L’evento si terrà il prossimo martedì 14 marzo e avrà inizio alle ore 8.45, con la partenza, dalla scuola media Valera di un corteo di ragazzi capitanati dal sindaco che rappresenteranno le varie cifre del π. Il corteo raggiungerà il Centro Civico di via Monviso, dove avrà inizio la manifestazione vera e propria.

Sarà infatti nella nuova struttura che si terranno dei giochi matematici e delle interessanti exhibit create dai ragazzi del liceo Falcone-Borsellino. Successivamente vi saranno anche delle esposizioni di illusioni ottiche, realizzate dai ragazzi di seconda media, che saranno seguite da una conferenza, tenuta nella sala polivalente del centro civico dalla professoressa Antonia Tallarida, che tratterà l’origine del Pi greco e della radice quadrata di due. La festa si concluderà alle ore 12.00 con uno sketch teatrale e con le premiazioni dei π games, giochi online svolti dagli studenti negli ultimi mesi.

La festa del Pi greco è stata istituita dal fisico americano Larry Shaw, chiamato anche il “Principe del Pi greco”. Nel 1988 Shaw decide di festeggiare proprio alla data del 14 marzo, perché questa, scritta all’americana, corrisponde all’approssimazione più comune del numero in questione, ovvero 3,14. Questa ricorrenza da allora è stata festeggiata negli Stati Uniti dalle scuole di ogni ordine e grado. Solo da pochi anni ha raggiunto anche l’Italia, e quest’anno anche Arese ha voluto festeggiare questo storico numero.

Servizio di Ruggero Alario

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Alcuni commenti sullo stato del verde pubblico"

21 ottobre 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un aresino, di professione agronomo, che fa il punto, per la verità parrebbe non molto felice, sulla situazione del...

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...