QuiArese

Giovedì 18 ottobre 2018
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Altri sport Borghesi conquista il quinto titolo tricolore

Borghesi conquista il quinto titolo tricolore

E-mail Stampa PDF

05 marzo 2015 - Giornalisticamente si potrebbe dire che ormai Aldo Borghesi farà notizia… quando perderà una gara! Non è però stato così domenica scorsa, quando l’atleta aresino si è imposto nella sua categoria Master nella corsa campestre di Ciriè (To). Fortunatamente Borghesi ha deciso di “non fare notizia” nemmeno in questa occasione, perché la gara dello scorso 5 marzo non era una corsa qualunque ma quella che assegnava il titolo di Campione Italiano. La competizione è stata un vero successo anche dal punto di vista organizzativo, visto che a contendersi i titoli si sono presentati 1.400 atleti provenienti da tutta Italia. Che hanno gareggiato non solo su un percorso altamente spettacolare, con lo sfondo delle Alpi innevate, ma anche tecnicamente impegnativo per via delle continue variazioni di ritmo.

Il nostro Borghesi si è reso protagonista di una grande prestazione, partendo subito veloce, al ritmo di 3'58” al chilometro, per non rimanere attardato nelle retrovie di un gruppo di 300 atleti. L’atleta aresino ha poi controllato e retto bene nella parte centrale, arrivando a dare il massimo nel finale, dove è andato a vincere per distacco. Borghesi ha quindi tagliato il traguardo posto ai 5 chilometri con il tempo di 21'22”. Un grande tempo che, nella sua categoria Master, lo proietta al primo posto nazionale. Con questa ennesima impresa l'atleta aresino porta a cinque i titoli nazionali conquistati. Sorridente, emozionato e orgoglioso, Aldo Borghesi è quindi salito sul gradino più alto del podio portando a casa un’altra prestigiosa maglia tricolore.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_comune_2.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

Zaffaroni: "Non si uccidono così le tradizioni"

Caro direttore,ieri sera, 29 giugno 2018, si è consumato ad Arese l’ennesimo scempio nei confronti della cittadinanza, dei commercianti e delle tradizioni. La festa patronale...

 

Vegetti: "Comunali, perché non ci sarà una lista di sinistra"

04 giugno 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Achille Vegetti, ex portavoce della sezione cittadina di Sinistra Ecologia e Libertà, che spiega l'assenza di una li...

 

"Riaprire piazza alle auto non incentiva il commercio locale"

25 maggio 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore, che commenta la proposta avanzata dal candidato del centrodestra, Vittorio Turconi, nella serata di confr...

 

"Alcuni commenti sullo stato del verde pubblico"

21 ottobre 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un aresino, di professione agronomo, che fa il punto, per la verità parrebbe non molto felice, sulla situazione del...

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...