QuiArese

Venerdì 26 maggio 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Altri sport Rhythmic’s Team a Festa della Associazioni

Rhythmic’s Team a Festa della Associazioni

E-mail Stampa PDF

17 settembre 2015 - Con la fine dell’estate riprendo numerose attività dedicate al tempo libero, in particolare in ambito sportivo. Tra queste ci sono quelle del Rhythmic’s Team, che inaugura la stagione con la partecipazione, la prossima domenica 20 settembre, alla Festa delle Associazioni. “Il senso della nostra partecipazione - spiegano dal Rhythmic’s Team - è quello di farci conoscere ulteriormente e mettere in mostra tutte la nostre potenzialità. Presso il nostro stand troverete le nuove proposte di allenamento suddivise, come da prassi, in categorie che possono accogliere bambine di ogni età: giocoritmica dai 3 ai 5 anni; formativa dai 5 ai 12 anni in su; settori agonistici previa valutazione tecnica dai 7 ai 12 anni in su; corso adulti. E lasciata per ultima ma non ultima, la novità di quest’anno che richiede sicuramente un po’ più di attenzione, ovvero il corso speciale diversamente abili condotto da un esperto qualificato”.

Una bella iniziativa per la società Rhythmic’s Team e una scommessa molto importante che va oltre l’impegno di diffondere i valori della vita attraverso lo sport. “Decidere di aprire il nostro palcoscenico - dicono dall’associazione - organizzando un corso aggiuntivo di questa natura sociale, merita sicuramente un plauso e tutto l’aiuto possibile da parte di tutti. La retorica su certi argomenti la lasciamo agli esperti, a noi piace solamente sottolineare, come dalla passione nel fare le cose, si trovi poi il modo di evolversi e aprirsi, percorrendo strade diverse, alcune in discesa e molte in salita”.

Nel corso della giornata, oltre alla presenza con uno stand, il Rhythmic’s Team proporrà anche le esibizioni dei settori agonistici della società. “Ricordiamo - concludono dall’associazione - che presso la palestra di via Varzi 13 si potranno effettuare delle prove gratuite, organizzate in questo modo: lunedì 21, martedì 22, giovedì 24 e venerdì 25, per le bambine dai 5 anni in su, dalle ore 17.00 alle ore 18.00. Mercoledì 23 per le bambine dai 3 ai 5 anni, dalle ore 17.00 alle ore 18.00”.

Articolo di Massimo Mazzarella

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_centro_storico.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...

 

"L'amministrazione si è dimenticata di via Leopardi?"

04 novembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo queste segnalazioni di un lettore, che si riferiscono in particolare a via Leopardi e alle criticità che, secondo quanto sostiene il le...