QuiArese

Domenica 28 maggio 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Altri sport Ap PalaGym Jury Chechi inaugura pedana corpo libero

Ap PalaGym Jury Chechi inaugura pedana corpo libero

E-mail Stampa PDF

29 settembre 2016 - Ancora un grande campione ospite di Sg.sport al PalaGym! Giovedì 29 settembre sarà infatti presente al Centro Sportivo Davide Ancilotto di Arese Jury Chechi, ovvero il mitico “Signore degli anelli”, vincitore della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atlanta ’96 e dominatore assoluto negli anni ’90 in questa specialità della ginnastica artistica, dove tra Olimpiadi, Mondiali, Europei, Universiadi e Giochi del Mediterraneo conquistò ben 35 medaglie, delle quali 26 d’oro. Chechi sarà ad Arese in qualità di padrino all’inaugurazione della nuova pedana per il corpo libero, ottenuta da Sg.sport grazie al bando “Mi lancio del Bilancio” 2014 del Comune di Arese.

L’iniziativa dell’amministrazione aresina riserva ogni anno una cifra del suo bilancio comunale al finanziamento di progetti presentati da cittadini e associazioni, sui quali sono chiamati ad esprimersi poi gli stessi cittadini, che con il loro voto finale decidono quali progetti risulteranno finanziati nelle singole categorie. E nel 2014 a essere premiato dal voto degli aresini nella categoria Sport, Cultura e Giovani fu proprio il progetto presentato da Alice Rizzi, responsabile di sezione della ginnastica artistica di Sg.Sport, e finalizzato all’acquisizione di una nuova pedana per il corpo libero per il centro sportivo comunale.

L’evento, al quale parteciperanno anche le autorità comunali per la consegna formale della pedana, si terrà al Palagym del Centro Sportivo Davide Ancilotto di Arese. L’inizio della cerimonia è previsto per le ore 17.00. Il pubblico potrà partecipare gratuitamente alla serata e dopo il taglio del nastro Chechi sarà a disposizione per rispondere alle domane e fare foto e autografi con i bimbi presenti.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

 

Arese, la nostra città

il_comune_1.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...

 

"L'amministrazione si è dimenticata di via Leopardi?"

04 novembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo queste segnalazioni di un lettore, che si riferiscono in particolare a via Leopardi e alle criticità che, secondo quanto sostiene il le...