QuiArese

Giovedì 18 ottobre 2018
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Basket Basket: Sg Sport torna alla vittoria

Basket: Sg Sport torna alla vittoria

E-mail Stampa PDF

12 novembre 2015 - Arese, nella partita esterna con Gerardiana, ritorna alla vittoria (64-66) grazie a una prestazione con qualche luce e ancora alcune ombre. La partenza del match è tutta per la squadra di casa che spara un 4-0 e con Arese che sembra la fotocopia della squadra vista la settimana scorsa a Mojazza. Quello di inizio partita sarà però l’unico vantaggio della squadra di casa. Un paio di accelerazioni di Gabriele Binaghi e Chinosi strappano infatti un contro break di 6-0, che permette ad Arese di mettere la testa avanti.

Se il primo quarto viaggia sui binari dell’equilibrio, sono invece le seconde linee di Arese che nel secondo periodo allargano il vantaggio, soprattutto grazie all’ottimo impatto difensivo di Gorla (bene anche in attacco con 9 punti in 15’), Davide Marin e Forni. Le triple di Gabriele Binaghi fanno il resto e Arese vola anche a +10, dando l’impressione di poter scappare. In realtà però non ci riesce, e si va al riposo a +8.

Le squadre rientrano dagli spogliatoi un po’ contratte, si fatica a vedere il canestro, ma fino agli ultimi minuti del terzo quarto Arese resta in controllo. Gerardiana però, anche grazie a un po’ di zona 2-3 mal digerita dagli aresini, ricuce lo strappo fino a raggiungere il pareggio (47-47) con il quale di chiude il terzo periodo. L’ultimo quarto resta equilibrato con Arese che però rimane sempre avanti. Solo nel finale Chinosi (5 punti) e Mauro Binaghi (8 punti) ridanno ad arese il +4 a 20 secondi dalla fine. Gerardiana attacca con decisione il canestro ma sullo scarico… si verifica un blackout, e quindi la partita viene interrotta per una decina di minuti. Alla ripresa Gerardiana pesca la tripla del -1 a 6 secondi dalla fine. Fallo immediato e 1 su 2 di Majerna dalla lunetta. L’ultimo assalto di Gerardiana si spegne fortunatamente sul ferro, permettendo ad Arese di portare a casa una vittoria alla fine meritata per aver condotto per 38’, ma ottenuta con qualche sofferenza di troppo.

“Era importante - commenta il coach degli aresini - tornare alla vittoria dopo la brutta prestazione di settimana scorsa, ci siamo riusciti con una prestazione sotto tono ma in cui siamo stati capaci di sporcarci le mani, facendo cose poco appariscenti ma importanti, soprattutto in difesa. Gli aspetti da migliorare restano tanti, ma intanto ci godiamo il secondo posto in solitudine in attesa della durissima partita con Biassono della domenica prossima, che ci dirà a che punto siamo”

Arese: Majerna 3, Marin Daniele 2, Chinosi 11, Binaghi Gabriele 16, Binaghi Mauro 14, Marin Davide 6, Ferrario 2, Gissi, Gorla 9, Forni 3, Carle ne, Fornara ne

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_comune_2.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

Zaffaroni: "Non si uccidono così le tradizioni"

Caro direttore,ieri sera, 29 giugno 2018, si è consumato ad Arese l’ennesimo scempio nei confronti della cittadinanza, dei commercianti e delle tradizioni. La festa patronale...

 

Vegetti: "Comunali, perché non ci sarà una lista di sinistra"

04 giugno 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Achille Vegetti, ex portavoce della sezione cittadina di Sinistra Ecologia e Libertà, che spiega l'assenza di una li...

 

"Riaprire piazza alle auto non incentiva il commercio locale"

25 maggio 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore, che commenta la proposta avanzata dal candidato del centrodestra, Vittorio Turconi, nella serata di confr...

 

"Alcuni commenti sullo stato del verde pubblico"

21 ottobre 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un aresino, di professione agronomo, che fa il punto, per la verità parrebbe non molto felice, sulla situazione del...

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...