QuiArese

Domenica 19 novembre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Basket Basket, Sg Sport sconfitta all'overtime da Malnate

Basket, Sg Sport sconfitta all'overtime da Malnate

E-mail Stampa PDF

10 febbraio 2017 - Sg Sport Arese esce sconfitta dalla sfida con Malnate, la seconda della classe nel girone D del campionato di serie D. E lo fa con tanti rimpianti per l’occasione persa, ma traendo comunque buone sensazioni dal confronto. Gli aresini sono infatti stati sconfitti in trasferta solo dopo un tempo supplementare, con il punteggio di 81-80. Sg Sport si era tra l’altro presentata alla partita con l’assenza forzata di Davide Marin, e con quella di capitan Mauro Binaghi per turnover. A partire nei primi cinque sono dunque il giovane Proserpio, in sostituzione di Davide Marin, con Daniele Marin, Chinosi, Gabriele Binaghi e Redon.

L’approccio alla partita degli aresini è buono, ed Sg.Sport, spinta dalle folate di Daniele Marin e Chinosi, piazza subito un break, rintuzzato però dai padroni di casa grazie a Moscatelli e Delle Ave. Quest’ultimo si dimostrerà una vera e propria spina nel fianco per la difesa aresina per tutto il match, tanto che alla fine metterà a referto 27 punti. Il primo quarto si chiude comunque con Sg.Sport avanti per 16-22.

Nel secondo quarto è il giovane De Ponte a “spaccare” la partita: con 4 triple consecutive fa volare Arese fino al +9. Buono anche l’impatto di un altro under, Alessandro Ferrandes, che con un paio di canestri tiene l’attacco di Arese sempre su di giri, consentendo agli ospiti di andare all’intervallo lungo sul +8.

Come prevedibile nel secondo tempo la difesa di Malnate sale di livello e l’attacco aresino fatica a trovare buone soluzioni. Grazie però ad un paio di triple di Gabriele Binaghi e a un paio di break difensivi, Sg.Sport mantiene comunque un vantaggio di 8 punti anche alla fine del terzo periodo.

L’ultimo quarto si trasforma in un vero play-off match, con le difese che fanno la differenza e con la fisicità dei padroni di casa si fa sentire. Malnate riesce a chiudere il gap e a sorpassare Sg.Sport, grazie a un Delle Ave incontenibile e alle buone iniziative di un ottimo Bessi, che inventa anche un paio di canestri in penetrazione molto difficili. Ma Arese non molla e si arriva sul 68-68 con 15 secondi da giocate e con la palla in mano a Malnate. La difesa aresina fa però un capolavoro e i tempi regolamentari si concludono in parità.

A prendere in mano l’iniziativa nell’extra time è Malnate, ma grazie a un ottimo Lecce, 9 punti per lui negli ultimi 5 minuti, Arese arriva a 10 secondi dalle fine con 2 punti di vantaggio. Purtroppo però una disattenzione difensiva permette a Delle Ave di ricevere a 3 secondi dalla fine e di scoccare la tripla decisiva che finisce in fondo alla retina. Ad Arese non resta che provare il tiro della disperazione con Daniele Marin, che però finisce lontano dal ferro.

“Mi spiace molto - commenta coach Cattaneo - per i ragazzi, perché hanno disputato una partita ottima su un campo molto difficile. Peccato per la percentuale ai liberi, soprattutto nel supplementare, che hanno di fatto deciso la partita. Paghiamo anche qualche scelta sbagliata negli ultimi due minuti dell’ultimo quarto, in cui avremmo potuto chiudere la partita. Ora speriamo di recuperare Davide al più presto, perché senza di lui le cose si complicano un po’ in regia, in quanto tutti gli altri playmaker che abbiamo sono molto giovani e hanno bisogno di ancora un po’ di tempo per prendere il passo di questa categoria. Ora ci aspetta un doppio impegno casalingo in cui dobbiamo assolutamente riprendere a fare punti. Le prime tre sono ormai lontane, ma Corbetta ci ha raggiunto e Cavaria e le altre sono sempre lì”.

TABELLINO
Or.Ma Malnate - Sg.Sport Arese 81-80 dts (Parziali 16-22, 37-45, 51-59, 68-68)
Or.Ma Malnate :  Pigato, Bessi 15, Moscatelli 15, Lucarelli 10, Milani, Mancuso 5, Chiesa 9, Dalle Ave 27, D'Andria, Campanini, Cassani. All. Coppo   
San Giuseppe Arese :    Marin Dan. 14, Chinosi 11, Lecce 11, Deponte 14, Ferrandes 4, Mola 2, Binaghi G. 10, Lecce 11, Gorla R., Gadia, Proserpio 7, Gorla M. 5. All. Cattaneo


CLASSIFICA
Hydrotherm Busto Arsizio 32; Or.Ma Malnate e Virtus Olona 26; Sg.Sport Arese e CBC Basketschool Corbetta 20; Motrix Cavaria 18; Ardens Sedriano Basket e Marnatese Basket 16;  Libertas Vanzago e Pall. Vergiate Vikings 14; Limax Clivio 12; Pallacanestro Gavirate 10; Montello 1982 8; Campus Varese 6.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_centro_storico.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Alcuni commenti sullo stato del verde pubblico"

21 ottobre 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un aresino, di professione agronomo, che fa il punto, per la verità parrebbe non molto felice, sulla situazione del...

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...