QuiArese

Lunedì 25 settembre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Basket Basket: pericolosa battuta di arresto per Sg Sport

Basket: pericolosa battuta di arresto per Sg Sport

E-mail Stampa PDF

16 marzo 2017 -  Nella nona giornata di ritorno del campionato di basket di serie D Sg Sport perde in casa con Vanzago. Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca, perché la partita si è di fatto chiusa già nel primo quarto, quando gli aresini sembrano essere rimasti negli spogliatoi e incassano un pesantissimo parziale di 6-26, con gli ospiti che fanno il bello e il cattivo tempo su entrambi i lati del campo.

Sg Sport si ritrova dunque a inizio secondo quarto con una montagna da scalare, ma la reazione dei padroni di casa non sembra essere adeguata al difficile compito. Pur con l’aggressività messa in campo da Prati e con qualche sprazzo di buona difesa, la qualità complessiva del gioco espresso da Sg Sport non è sufficiente a impensierire Vanzago, che seppur in emergenza e con molte assenze, tiene sempre in mano le redini del gioco. Le squadre vanno dunque al riposo lungo sul parziale di 22-36.

Negli spogliatoi coach Cattaneo si fa sentire per cercare di scrollare i suoi, ma al rientro in campo Arese è sempre in difficoltà, tanto che anche il terzo parziale, che si chiude sul 32-49, se lo aggiudica Vanzago. La vera reazione degli aresini arriva nel quarto periodo, quando coach Cattaneo gioca la carta della zona press, che paga dei buoni dividendi e permette ai biancoblu di tornare in partita a due minuti dal termine, quando il divario con Vanzago si assottiglia a 7 punti. Purtroppo però Sg Sport sconta una scarsa vena al tiro che, aggiunta a un paio di disattenzioni nel finale, consente a Vanzago di portare a casa una vittoria importante in ottica playoff. Si complica invece la situazione di Arese, che pur ancora in quinta posizione, deve ora affrontare un ciclo di quattro partite molto difficili, che potrebbero compromettere una corsa alla post season che solo fino a un mese fa sembrava certa.

Molto amareggiato coach Cattaneo, che così commenta nel dopopartita la sconfitta dei suoi: “Non ho davvero parole. Sono molto, molto deluso. Ancora una volta abbiamo avuto un atteggiamento da ‘primi della classe’ che una squadra con 9 sconfitte non può permettersi. Qualcuno qui pensa di essere più forte di quello che è. Il problema è che se l’evidenza testimonia il contrario, i giocatori intelligenti dovrebbero capire che solo con il talento noi non battiamo nessuno. Bisogna lavorare duro in difesa ed essere più concentrati. So che sto ripetendo le parole dette due settimane fa dopo Montello, ma evidentemente qualcuno non le ha capite. Ora abbiamo 4 partite durissime e dobbiamo vincerne almeno 2 per essere sicuri di andare ai playoff. Speriamo che qualcuno capisca che con questo atteggiamento non ne vinceremo nessuna. Le assenze? Non scherziamo, a Vanzago mancava almeno metà squadra. Complimenti a loro e al loro coach per l’atteggiamento”.

Sg Sport tornerà in campo il prossimo venerdì 17 marzo, quando renderà visita alla Motrix Cavaria, in una sfida fondamentale per la conquista dei playoff. I padroni di casa, infatti, inseguono in classifica gli aresini a solo due punti di distanza.

TABELLINI
Sg.Sport Arese - Libertas Vanzago 48-59 (6-25; 22-36; 32-49)

CLASSIFICA
Hydrotherm Busto Arsizio 42; Or.Ma Malnate 32; Virtus Olona e Cbc Basketschool Corbetta 28; Sg.Sport Arese 24; Motrix Cavaria e Pall. Vergiate Vikings 22; Marnatese Basket e Libertas Vanzago 20; Ardens Sedriano Basket 18; Montello 1982 16; Pallacanestro Gavirate 14; Limax Clivio 12; Campus Varese 10.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_comune_1.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...

 

"Il mio progetto per un parco giochi inclusivo"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di una lettrice che partecipato al bando relativo al bilancio partecipativo con un progetto relativo all’installazione di...

 

"Da anni reclamavamo maggiore disponibilità locali"

19 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera ricevuta in merito all’articolo “Da biblioteca a sede delle associazioni: i costi” (leggi qui), nel quale venivano in...

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...