QuiArese

Martedì 20 novembre 2018
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Pallanuoto Weekend trionfale per pallanuoto aresina

Weekend trionfale per pallanuoto aresina

E-mail Stampa PDF

30 gennaio 2014 - Fine settimana trionfale per le squadre di pallanuoto targate San Giuseppe Sport, che portano a casa quattro vittorie nei quattro incontri disputati. Gli Under 16 (nella foto) hanno dominato nel derby con l'In Sport  di Bollate, battuta con il punteggio di 15-3 (parziali 3-0, 4-1, 5-1, 3-1). Soddisfatto il commento di coach Stefano Arnaudi, che però attende i suoi ragazzi a una conferma in qualche test più impegnativo: “La squadra - commenta l’allenatore - ha offerto una buona prova. Ora aspettiamo i prossimi test per comprendere quanto saremo in grado di fare nel campionato PallanuotoItalia”. Vittoria schiacciante anche per la Under 14, che ha sconfitto per 17-2 Viribus. I ragazzi aresini mettono subito in chiaro le cose, andando a vincere il primo quarto per 6-0, confermandosi poi nel secondo e controllando la partita negli ultimi due parziali. Tra le prestazioni individuali da sottolineare quelle di Alessio Miranda, autore di 8 reti, e di Stefan Kepplinger, che ha parato ben due rigori. “Il risultato - commenta coach Arnaudi - ha espresso i valori visti in acqua. Molto bravi i ragazzi per la serietà e la convinzione”.

Vittoria più sofferta quella dei Master Young, che si sono imposti per 6-5 nel derby con il Team Lombardia Rho. Dopo una buona partenza, con Sg Sport a chiudere la prima metà della partita sul 5-0, i ragazzi aresini hanno subito la rimonta degli avversari, riuscendo comunque alla fine a difendere il risultato portando a casa i tre punti. Vittoria, infine, anche per la Under 18, che regola per 11-4 il Viribus Unitis, prendendo il largo proprio nell’ultimo parziale. “Questo weekend - commentano da Sg Sport - abbiamo dimostrato di essere un avversario temibile per chiunque. Vedremo nelle prossime sfide cosa ci regaleranno i nostri atleti, che ogni giorni si allenano con impegno per continuare a coltivare questa meravigliosa passione”.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_centro_storico.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

Zaffaroni: "Non si uccidono così le tradizioni"

Caro direttore,ieri sera, 29 giugno 2018, si è consumato ad Arese l’ennesimo scempio nei confronti della cittadinanza, dei commercianti e delle tradizioni. La festa patronale...

 

Vegetti: "Comunali, perché non ci sarà una lista di sinistra"

04 giugno 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Achille Vegetti, ex portavoce della sezione cittadina di Sinistra Ecologia e Libertà, che spiega l'assenza di una li...

 

"Riaprire piazza alle auto non incentiva il commercio locale"

25 maggio 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore, che commenta la proposta avanzata dal candidato del centrodestra, Vittorio Turconi, nella serata di confr...

 

"Alcuni commenti sullo stato del verde pubblico"

21 ottobre 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un aresino, di professione agronomo, che fa il punto, per la verità parrebbe non molto felice, sulla situazione del...

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...