QuiArese

Martedì 20 novembre 2018
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Pallanuoto Sg Sport, ancora soddisfazioni dalla piscina

Sg Sport, ancora soddisfazioni dalla piscina

E-mail Stampa PDF

26 marzo 2014 - Nata come un tentativo per saggiare il terreno, la squadra agonistica di nuoto di Sg Sport (nella foto quella dei più piccini della categoria Propaganda) ha subito riscosso un grande successo, che è probabilmente andato anche al di la delle migliori aspettative della società. “A inizio anno - commentano da Sg Sport - con gli allenatori si era pensato di offrire qualcosa in più ai ragazzi: un allenamento maggiore, la possibilità di darsi degli obbiettivi e di migliorarsi. A sei mesi di distanza tutto ciò che ci eravamo prefissi è stato non solo raggiunto, ma anche superato. Questi ragazzi che l’anno scorso erano un gruppo, ma nulla di più, ora sono una squadra, nel senso migliore della parola, uniti al di là della piscina e del nuoto: si sostengono, si incoraggiano e nessuno è lasciato indietro”.

La società sottolinea come non siano solo i risultati ottenuti in vasca a contare, ma anche quello che sta dietro la vera e propria attività agonistica: “Al di là dei risultati e delle classifiche - sostengono da Sg - ogni miglioramento è una vittoria di tutti, è una crescita personale e rafforza questa piccola famiglia di atleti. Gran parte del merito va a Marco Rebuffi, Clara Cignozzi, Sergio Eguez e Salvo Stumbo, che hanno saputo trasmettere la loro passione per lo sport e i suoi valori fondamentali, insegnando ai nostri ragazzi che un secondo in meno può valere come una medaglia. Ma non finisce qui, perché oltre che fra i ragazzi nascono legami anche fra le famiglie, che si supportano, si aiutano, e ogni trasferta per le gare diventa una festa. Insomma un’avventura stupenda che promette di continuare a gonfie vele e che ci auguriamo venga condivisa da altri ragazzi”.

Oltre a quelle di nuoto proseguono a gonfie vele anche le squadre di pallanuoto, a partire dalla Under 16 che punta decisamente, anche se l’obiettivo è solo sussurrato, alla finale del campionato pallanuoto Italia. La squadra allenata da coach Di Cristofalo è al momento prima in classifica e a far ben sperare la dirigenza, oltre ai risultai, sono l’atteggiamento, la maturità e la serietà che i ragazzi mettono in ogni allenamento, mostrando ancora un notevole potenziale per migliorare ulteriormente. La squadra Master Old, sconfitta domenica scorsa, sta comunque disputando un ottimo campionato e occupa il terzo posto in classifica a pari punti con i Master Young, sempre di Sg Sport e a 5 punti dalla capolista Geas. Terza nel proprio girone è anche la Master Advanced, mentre gli Under 18 sono secondi, a un punto dalla capolista Varese Olona Nuoto, ma con una partita da recuperare.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_comune_1.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

Zaffaroni: "Non si uccidono così le tradizioni"

Caro direttore,ieri sera, 29 giugno 2018, si è consumato ad Arese l’ennesimo scempio nei confronti della cittadinanza, dei commercianti e delle tradizioni. La festa patronale...

 

Vegetti: "Comunali, perché non ci sarà una lista di sinistra"

04 giugno 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Achille Vegetti, ex portavoce della sezione cittadina di Sinistra Ecologia e Libertà, che spiega l'assenza di una li...

 

"Riaprire piazza alle auto non incentiva il commercio locale"

25 maggio 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore, che commenta la proposta avanzata dal candidato del centrodestra, Vittorio Turconi, nella serata di confr...

 

"Alcuni commenti sullo stato del verde pubblico"

21 ottobre 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un aresino, di professione agronomo, che fa il punto, per la verità parrebbe non molto felice, sulla situazione del...

 

"Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi"

31 maggio 2017 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l...