QuiArese

Lunedì 21 gennaio 2019
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Pallanuoto Pallanuoto Sg.Sport, una sconfitta ma buoni segnali

Pallanuoto Sg.Sport, una sconfitta ma buoni segnali

E-mail Stampa PDF

11 maggio 2017 - Da Lodi sono arrivati buoni segnali per la squadra di pallanuoto di Sg.Sport, impegnata nella Poule Promozione. Nonostante la sconfitta con la capolista Sporting, con un punteggio finale di 10 a 5, gli aresini hanno mostrato a tratti di poter reggere il confronto contro un avversario che nella scorsa stagione militava in serie A2, e che è stato costretto a ripartire dalla promozione per vicissitudini societarie.

La splendida piscina della Faustina, la presentazione delle squadre con tanto di speaker e la colonna sonora durante le pause hanno fatto assaporare ad Arese la realtà della pallanuoto che conta. I ragazzi di Sg.Sport sono sembrati sereni e carichi, ma in vasca l’impatto con una realtà di altro livello è stato pesante: per due tempi e mezzo è esistito solo lo Sporting Lodi. La prima frazione si è chiusa infatti sul 4 a 0, mentre a metà incontro si è arrivati a un pesante 6 a 0.

L’inizio della ripresa ha sembrato confermare l’andamento della prima parte, con lo Sporting che ha prima segnato la settima rete e che subito dopo si è visto assegnare un rigore. A questo punto Sg.Sport è finalmente entrata in partita, grazie a un penalty realizzato da Personé e a una rete di Di Cristofalo. Con un uomo in più, Lodi ha riallungato 8 a 2. Il parziale del periodo è stato però di parità: 2-2.

Il quarto tempo ha infine visto la squadra aresina in acqua con lo spirito giusto. Alla rete di Bonanno ha subito risposto Lodi (9-3), poi ha riaccorciato Bonini, ma ancora una volta c’è stata la reazione dello Sporting. A conclusione dell’incontro ha poi segnato Bettineschi per il definitivo 10 a 5.

“Rimane il rammarico - commenta Paolo Rosella, team manager di Sg.Sport - per non aver giocato i primi due tempi con il piglio giusto: la squadra è entrata in vasca più intimorita del solito e ha pagato. Sapevamo che non era facile e speriamo serva la lezione per dare fiducia nelle capacità dei nostri ragazzi. Archiviamo e pensiamo a Vimercate, dove troveremo una squadra in cerca di riscossa, essendo a 0 punti in classifica”.

La squadra aresina scenderà ora in acqua nella piscina comunale di Vimercate (via degli Atleti 1) sabato 13 maggio alle 19.30.

RISULTATI
Sporting Lodi - Sg.Sport Arese 10-5
Waterpolo Novara - SC Milano 2 nd
PN Crema - Vimercate 9-6

CLASSIFICA
Sporting Lodi 12 punti; PN Crema 9; Sg.Sport Arese 6; SC Milano 2* e Waterpolo Novara* 3; Vimercate N 0.
* Una partita in meno

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_comune_2.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

Vegetti: "Caro Cda, è così che si torna riferimento sociale?"

12 dicembre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Achille Vegetti, fino al maggio 2017 presidente della Cooperativa Agricola Edificatrice. Nella quale Vegetti sostiene ...

 

Studentessa aresina premiata dai Maestri del Lavoro

03 dicembre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo contributo di Giorgio Fiorini, che ci parla del Convegno “Scuola-Lavoro” organizzato dal Consolato milanese della Federmaestr...

 

Zaffaroni: "Non si uccidono così le tradizioni"

Caro direttore,ieri sera, 29 giugno 2018, si è consumato ad Arese l’ennesimo scempio nei confronti della cittadinanza, dei commercianti e delle tradizioni. La festa patronale...

 

Vegetti: "Comunali, perché non ci sarà una lista di sinistra"

04 giugno 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Achille Vegetti, ex portavoce della sezione cittadina di Sinistra Ecologia e Libertà, che spiega l'assenza di una li...

 

"Riaprire piazza alle auto non incentiva il commercio locale"

25 maggio 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore, che commenta la proposta avanzata dal candidato del centrodestra, Vittorio Turconi, nella serata di confr...