QuiArese

Mercoledì 26 aprile 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Tennis tavolo Tennistavolo: all'ultimo turno bottino pieno Gso

Tennistavolo: all'ultimo turno bottino pieno Gso

E-mail Stampa PDF

16 dicembre 2016 - Bottino pieno per il tennistavolo Gso, che nell’ultima giornata di campionato Fitet ha per la prima volta vinto con tutte e sei le squadre iscritte. In C1 Nazionale gli aresini hanno sconfitto in trasferta, con il punteggio di 5-2, il Tt Bergamo. Per il Gso “tripletta” del neo acquisto Valentine Dobai e un punto a testa per i giovani Paoletti e Palumbo. La squadra aresina guida la classifica a punteggio pieno e prosegue la sua marcia verso la promozione in serie B2.

Doppia vittoria anche per le due squadre iscritte al campionato di serie C2 regionale. Nel girone C è arrivata una vittoria in trasferta a Vigevano per 5-2, con tre dei punti degli aresini che sono arrivati da Michelino Tripi. Gso anche in questo caso sempre in testa alla classifica a punteggio pieno. Grande sorpresa invece nel girone D, con il Gso che contro ogni pronostico batte in una grande battaglia durata 4 ore la prima in classifica Trezzano, e riapre i giochi salvezza con 2 punti importantissimi per morale e classifica.

Anche la D1 era ospitata dalla compagine vigevanese e qui con grande sorpresa i biancorossi espugnano il campo della prima in classifica, infierendole la prima sconfitta stagionale, con 3 punti di un ottimo Pampana. Gli aresino sono ora secondi in classifica.

Vincono anche le squadre delle D2 guidate da Alessio Latanza, che firma i 3 punti che danno all’Arese la seconda vittoria del campionato e da Vito Egidio che anch’egli con i 3 punti realizzati sta dimostrando molta solidità in una serie che ormai gli sta stretta; ad aiutare Vito nella vittoria aresina ci sono stati i 2 punti della giovane promessa Andrea Broggi.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

valera_2.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...

 

"L'amministrazione si è dimenticata di via Leopardi?"

04 novembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo queste segnalazioni di un lettore, che si riferiscono in particolare a via Leopardi e alle criticità che, secondo quanto sostiene il le...

 

"Diamo un senso... unico alle nostre biciclette"

Già nel luglio di quest’anno ho notato e fatto notare senza alcuna risposta il comportamento di molti aresini che percorrono contromano in bicicletta le vie Mattei e Caduti, e f...

 

Città del verde o "impero delle deiezioni canine"?

Buongiorno (mio marito vi ha già scritto per la pantegana davanti al canile credo, ormai ci conoscete.) Mi ricordo che mentre ero in dolce attesa e abitavamo a Roma nel 2007, (cit...