QuiArese

Mercoledì 26 aprile 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Tennis tavolo Ottimo weekend per il tennistavolo del Gso

Ottimo weekend per il tennistavolo del Gso

E-mail Stampa PDF

03 marzo 2017 - Lo scorso weekend ha regalato al tennistavolo del Gso una serie di successi nei campionati Fitet, alcuni dei quali anche piuttosto inattesi. Non ha avuto difficoltà la squadra principale del Gso, che nella sfida testa-coda del campionato di serie C1 nazionale ha regolato il Novara con un perentorio 5-2, grazie ai 3 punti ottenuti da Palumbo e ai 2 di Paoletti. Gli aresini sono primi in classifica a punteggio pieno, e sono a un soffio dalla conquista matematica della promozione in serie B2.

Anche le due squadre che militano in serie C2 hanno battuto piuttosto agevolmente le proprie avversarie. La squadra di Tripi e compagni ha regolato del Parabiago col punteggio di 5-0, con 2 punti di Bertoni e Ribaudo e un punto di Micheal Tripi, e confermandosi sempre più prima in solitaria nel proprio girone. Più a sorpresa invece la vittoria della C2 di Frugis e Robbiati, che ha ribaltato il risultato dell’andata battendo il Turbigo per 5-2 e mettendo un tassello importante verso la salvezza.

Hanno mosso la classifica anche le squadre di serie D1 (5-2 contro il Monza con 2 punti di Antonazzi) e di serie D2 (2 punti di Di Vito, 2 punti di Broggi e un punto di Cricca); cede invece al forte Lazzaretto l’altra squadra di serie D2.

Importante successo anche nel campionato Uisp, dove a Rho la promessa aresina Andrea Broggi ha vinto il torneo della categoria P, confermando una costante crescita e maturità.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

il_centro_storico.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Ok i nuovi alberi, ma c'è anche da fare manutenzione"

16 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di questo lettore che, prendendo spunto dall’articolo sul progetto di piantumazione di viale Luraghi (leggi qui), fa qu...

 

Perferi: "Il mio saluto al Maresciallo Giulio Vindigni"

02 dicembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera con la quale Gino Perferi, sindaco di Arese dal 1999 al 2009, saluta il comandante della caserma dei Carabinieri, Giulio ...

 

"L'amministrazione si è dimenticata di via Leopardi?"

04 novembre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo queste segnalazioni di un lettore, che si riferiscono in particolare a via Leopardi e alle criticità che, secondo quanto sostiene il le...

 

"Diamo un senso... unico alle nostre biciclette"

Già nel luglio di quest’anno ho notato e fatto notare senza alcuna risposta il comportamento di molti aresini che percorrono contromano in bicicletta le vie Mattei e Caduti, e f...

 

Città del verde o "impero delle deiezioni canine"?

Buongiorno (mio marito vi ha già scritto per la pantegana davanti al canile credo, ormai ci conoscete.) Mi ricordo che mentre ero in dolce attesa e abitavamo a Roma nel 2007, (cit...